Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

Servizi ai cittadini

P.d.C. – Permesso di Costruire

Scheda: Sono sottoposti a Permesso di Costruire i seguenti interventi: 1) gli interventi di nuova costruzione; 2) gli interventi di ampliamento; 3) gli interventi di ristrutturazione urbanistica; 4) La realizzazione di nuove strutture pertinenziali (prefabbricate e non); 5) gli interventi di ristrutturazione edilizia che portino ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente e che comportino aumento di unità immobiliari, modifiche del volume, della sagoma, dei prospetti o delle superfici, ovvero che, limitatamente agli immobili compresi nelle zone omogenee RS (centro storico), comportino mutamenti della destinazione d'uso; 4) gli altri interventi sottoposti a Permesso di Costruire previsti dal D.P.R. 380/01 e smi; La presentazione della richiesta di Permesso di Costruire, deve essere fatta preventivamente all'esecuzione delle opere, mediante presentazione allo Sportello Unico dell'Edilizia del modello allegato debitamente compilato, in bollo da € 16,00. Qualora l'intervento interessi aree vincolate o qualora sia necessario acquisire autorizzazioni /pareri e nullaosta da parte di enti ed uffici sia interni, sia esterni all'Amministrazione Comunale, il Responsabile del procedimento provvede alle rispettive richieste; sulla base dei pareri e delle autorizzazioni rilasciati, lo Sportello Unico per l'Edilizia, ai sensi dell'art. 16 del D.P.R. 380/2001, procede alla determinazione degli oneri di urbanizzazione, del costo di costruzione e delle eventuali monetizzazioni. Il permesso di costruire viene rilasciato dal Responsabile del Servizio Tecnico con formale atto amministrativo, subordinato alla corresponsione del contributo di costruzione, in base all'intervento da eseguire ed in conformità a quanto stabilito dal D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 e dall’apposito Regolamento comunale. Il Permesso di Costruire ha una validità massima di 3 anni dalla data di inizio lavori. L'inizio lavori deve avvenire entro 1 anno dalla data di rilascio del Permesso stesso. Il rilascio del Permesso di Costruire è subordinato al pagamento dei diritti di segreteria (sulla base dell'intervento da eseguire, con un minimo di € 55,00) e della trasmissione di una marca da bollo di € 16,00 da apporre sul provvedimento autorizzativo. Si ricorda che le pratiche relative alle attività produttive ai sensi del D.P.R. 7 settembre 2010 n.160 devono essere obbligatoriamente avviate attraverso lo "sportello unico per le attività produttive" (SUAP delle Valli) istituito presso la Comunità Montana Valle Susa e Val Sangone, con sede in Via Trattenero 15  a Bussoleno. (trovate il link al sito in basso a sinistra in ogni pagina) Richiesta Permesso di Costruire Editabile
Ufficio di competenza:UFFICIO TECNICO EDILIZIA PRIVATA ED URBANISTICA
Allegati: INIZIO LAVORI permesso di costruire
INIZIO LAVORI permesso di costruire
FINE LAVORI pdc, dia, scia
FINE LAVORI pdc, dia, scia
Autocertificazione DURC in EDILIZIA
Autocertificazione DURC in EDILIZIA
Richiesta Permesso di Costruire Editabile
Permesso di Costruire UNIFICATO Mattie